iiLinea6 sta per lanciare la sua nuova linea senza glutine di prodotti pronti. Ma sul nostro shop puoi già trovare un forte alleato dei prodotti gluten free: l’Amido resistente di Tapioca, versatile e adatto a mille utilizzi se accompagnato da un addensante.

E allora perché non offrire già delle soluzioni a prova di intolleranze e celiachia, da poter utilizzare con il nostro amido e creare le tue ricette gluten free preferite?

Questo articolo vuole offrire a te e ai nostri consumatori una guida per la scelta di addensanti privi di glutine disponibili sul mercato. Ovviamente, consigliamo sempre di prestare attenzione alle etichette: verificate che su queste sia presente il simbolo della spiga barrata!

 

AGAR AGAR

Chiamato anche solo “Agar”, questo collante viene ricavato dalla lavorazione delle alghe rosse e utilizzato come gelificante vegetale

Grazie al suo impiego sempre più diffuso, è possibile acquistarlo in negozi di prodotti biologici, alcune erboristerie e rivenditori di prodotti etnici; nonché su store online.

Si può trovare in vendita in barre, a fiocchi oppure, più frequentemente, in polvere.

Proprietà benefiche e nutritive

  • E’ conosciuto per la sua azione lassativa e i suoi benefici per l’intestino
  • E’ utile per aumentare il senso di sazietà 
  • Favorisce il transito intestinale 
  • Aiuta a regolare l’assorbimento di colesterolo, tri-gliceridi e zucchero
  • Ha poche calorie
  • E’ privo di glutine

L’Agar costituisce un’ottima fonte di vitamine e minerali:

  • minerali come calcio, ferro 
  • vitamine del gruppo A, B, C, E e K

 

CARRUBA

Le carrube (conosciute anche come E410) sono i frutti dell’albero Ceratonia siliqua, ma si tratta a tutti gli effetti di legumi.

Vengono utilizzate in ambito alimentare soprattutto come additivo: hanno la capacità di assorbire acqua fino a 50-100 volte il suo peso. Per questo motivo, la farina di carrube viene utilizzata come addensante in molte preparazioni alimentari, comprese le carni in scatola e i gelati.

Ha un sapore simile al cacao, dunque risulta essere un’ottima alternativa nella preparazione di dolci come addensante. E poiché è naturalmente dolce, può aiutare nella sostituzione dello zucchero.

Si può trovare in commercio sotto forma di polvere, snack, sciroppo, estratto, integratori in compresse.

Proprietà benefiche e nutritive

Grazie ai suoi ben noti benefici per la salute, la carruba viene utilizzata dall’uomo fin dall’antica Grecia (4.000 anni fa)

  • Ha proprietà antiossidanti
  • E’ povera di grassi e zuccheri
  • Ha un modesto contenuto di fibra e non contiene caffeina, ideale per soggetti che soffrono di ipertensione
  • E’ priva di glutine
  • E’ ricca di pectina e proteine
  • (Proprio come il cacao) contiene polifenoli, antiossidanti noti per ridurre il rischio di malattie cardiache 

        La carruba costituisce un’ottima fonte di vitamine e minerali

        • vitamine del gruppo B (2,3,6), ottime per la salute della pelle e degli occhi
        • minerali come rame, calcio, manganese, potassio, magnesio, zinco, selenio

         

        UOVA

        Qual è un alimento che non manca mai (o molto raramente) in cucina? Le uova.

        L’uovo trova largo consumo per la sua versatilità, poiché ricchissimo di proteine che lo rendono utile, ad esempio e per l’appunto, come addensante, emulsionante, schiumogeno o lucidante in svariate preparazioni.

        La parte dell’uovo con maggiori capacità addensanti è…l’albume. Ciò non vuol dire che il tuorlo non debba essere utilizzato.

        Prendiamo l’esempio della crema pasticciera: se utilizziamo un uovo con un tuorlo grande, otterremo una crema pasticciera morbida, cremosa e saporita; al contrario, da uova con più albume si otterrà una crema di densità media.

        Proprietà dell’uovo

        • legante: grazie alle sue proteine particelle, legano farina o altri impasti
        • addensante: quando le uova si riscaldano, le loro proteine formano un reticolo in grado di trattenere i liquidi.

        Proprietà del tuorlo

        • emulsionante: grazie alla lecitina che lega e rende stabili le sostanze liquide (ad esempio, quanto avviene nella preparazione della maionese)
        • colorante.

        Proprietà dell’albume

        • schiumogena (formare la schiuma): le sue proteine incamerano aria e si gonfiano, formando una schiuma stabile.

         

        E qual è l’alimento il cui consumo è sempre più dibattuto? Sempre le uova.

        Soprattutto per chi sta seguendo una dieta dimagrante, l’uovo spesso viene considerato un alimento tabù (o almeno, fino a qualche tempo fa!).

        Il problema principale riguarda il colesterolo, di cui l’uovo è di certo ricco. In realtà, le lecitine contenute nel tuorlo favoriscono l’attività del colesterolo “buono”, essenziale per l’elasticità delle arterie e che per questa ragione è già naturalmente prodotto dal fegato (dunque, a cambiare sarebbe solo la fonte di approvvigionamento). 

        Comunque, si può sempre limitare l’utilizzo del tuorlo aumentando quello dell’albume.

        In generale, la soluzione sta sempre nel giusto dosaggio, nell’equilibrio: ad oggi si sa quanto sia importante un apporto corretto di grassi buoni e proprio per questo le uova sono state riabilitate come cibo che apporta nutrienti fondamentali per il nostro organismo. 

        La loro principale qualità è, infatti, il contenuto di proteine nobili dall’alto valore biologico e un singolo uovo in media contiene circa due grammi di grassi, una quantità limitata rispetto ad altre fonti di proteine animali.

        Proprietà benefiche e nutritive

        • Danno un ampio senso di sazietà consentendo di perdere peso
        • Svolgono un’azione efficace nell’impedire malattie, soprattutto motorie
        • Alta digeribilità, poiché le sue sostanze vengono utilizzate dall’organismo al 95%

        L’uovo costituisce un’ottima fonte di vitamine e minerali

        • vitamine A, B5, B12, B2, B6, D, E, K
        • minerali come folati, selenio, fosforo, calcio, zinco

         

        XANTANO

        Lo Xantano o “Gomma Xantana” (o anche E415), è un amido di origine naturale che si ottiene dalla fermentazione in coltura pura di carboidrato (glucosio o saccarosio) da parte di ceppi naturali di un batterio purificato.

        Si presenta come una polvere color crema, solubile in acqua ma non in alcool, che una volta sciolta si gonfia e forma una specie di gel, utile per vari scopi. 

        Ad oggi, è molto utilizzato come additivo, stabilizzante (impedisce la separazione dei vari elementi) e addensante, dimostrandosi in questo caso un valido alleato della cucina senza glutine; viene usato sia per prodotti salati (pane, pizza, da forno), che per dolci.

        Fuori dal settore alimentare, viene utilizzato nelle preparazioni cosmetiche e in prodotti per la bellezza di pelle e capelli.

        Purtroppo non si trova nei supermercati ma è facilmente acquistabile in farmacia.

        Proprietà benefiche e nutritive

        • Potere saziante
        • Proprietà tixotropiche (addensanti e stabilizzanti)
        • Aumenta l’appetibilità
        • Facilita il transito delle feci contrastando la stipsi, grazie alla sua capacità di assorbimento dell’acqua
        • Modula l’assorbimento dei carboidrati diminuendo l’indice glicemico e insulinico dei pasti

         

        FARINA DI BUCCE DI PSILLIO

        La farina di bucce di Psillio si ricava dalla lavorazione della cuticola dei semi (polverizzata o ridotta in scaglie fini) della pianta di Psillio: una pianta originaria dell’India.

        Quando tale farina entra in contatto con un liquido, forma velocemente un gel strutturato: per questo motivo è tra i leganti e gli addensanti gel naturali più conosciuti e adoperati in cucina.

        Anche lo Psillio, grazie alle sue proprietà, è un ottimo alleato della cucina senza glutine, permettendo ai preparati di crescere forti, soffici e ben lievitati.

        E’ possibile acquistare la farina di Psillio soprattutto online. Ma attenzione: poiché sono le cuticole ad avere le maggiori proprietà addensanti, è bene digitare direttamente e per esteso la dicitura “bucce di psillio” o “cuticola di psillio” o “farina di bucce di psillio”.

        Proprietà benefiche e nutritive (delle bucce)

        • Rimedio per disturbi del tratto gastrointestinal
        • Ricchissime di fibre
        • Azione emolliente e lenitiva sull’apparato digerente
        • Hanno un effetto prebiotico
        • Hanno un sapore neutro ed il colore è molto chiaro, che va ad indicare la loro purezza (95-98%)

               

              Sperando di essere stati esaustivi e di avervi offerto varie soluzioni alternative per i vostri preparati gluten free, vi auguriamo

              Buon appetito!

              0
                0
                Il tuo carrello
                Il tuo carrello è vuotoRitorna allo Shop