Il nostro intestino svolge un ruolo fondamentale nella nostra salute generale. Da tempo siamo consapevoli che la nostra dieta può influenzare significativamente la salute del nostro intestino, e quindi la nostra salute complessiva. Con l’aumento della consapevolezza sulla dieta e sulle abitudini alimentari, sempre più persone stanno cercando modi per migliorare la salute del proprio intestino.

Ecco 10 consigli utili per farlo.

1. Consuma almeno 30 piante diverse a settimana

Diversi studi evidenziano come consumare diverse piante a settimane possa migliorare il benessere del microbiota.

Fonti

Per “piante” si intende anche il caffè per esempio, o le spezie e i cereali. oltre ovviamente a frutta e verdura.

2. Ingerisci almeno 30g di fibre al giorno

Studi consigliano di assumere almeno 30g di fibre al giorno, per ridurre il rischio di malattie infiammatorie, cancro, malattie cardiache e diabete. 

La fibra, infatti, aiuta a mantenere l’intestino sano, promuovendo un regolare movimento intestinale e prevenendo la stitichezza. Frutta, verdura, legumi e cereali integrali sono ottime fonti di fibra. 

3. Assumi alimenti fermentati e probiotici naturali

I probiotici sono batteri benefici che possono aiutare a riequilibrare la flora intestinale e migliorare la digestione.

Fonti

Le fonti più famose sono yogurt naturale, kefir, crauti e kimchi. Si tratta di benefici cumulativi: l’assunzione regolare è fondamentale. 

4. Assumi prebiotici

Assicurati di consumare anche alimenti ricchi di prebiotici, che forniscono il nutrimento necessario per i batteri benefici nell’intestino.

Fonti

I principali prebiotici includono inulina, frutto-oligosaccaridi (FOS) e galatto-oligosaccaridi (GOS), che si trovano in oltre 35.000 specie vegetali.
Ottime fonti includono mandorle e noci. Buone fonti vegetali includono carciofi, asparagi, barbabietole, cicoria, finocchio, aglio e porri, oltre ai legumi. 

5. Idratati

Mantieni un adeguato apporto di acqua durante il giorno. L’acqua aiuta a mantenere le feci morbide e facilita il transito intestinale.

Consigli

Gli specialisti consigliano di bere almeno 1,5 L di acqua al giorno, quantità ovviamente che varia in base alla stagione e all’attività sportiva.

6. Limita gli alimenti trasformati e nocivi

Ci sono studi che mostrano che i cibi ultraprocessati influenzano sia la diversità che la struttura del microbioma intestinale, il che significa che vediamo un aumento di microrganismi meno amichevoli e una diminuzione di quelli considerati benefici. I cibi trasformati, infatti, spesso contengono ingredienti dannosi per l’intestino, come conservanti, coloranti artificiali e grassi idrogenati.

Anche l’eccesso di alcol può causare infiammazione nell’intestino e portare a un aumento della permeabilità della parete intestinale, ovvero diventare più permeabile o porosa. 

7. Mangia con calma 

La masticazione è un atto fondamentale per diversi motivi. In primis perché aiuta a digerire meglio e ad assimilare bene i vari alimenti. In secundis, aiuta la memoria a ricordare l’azione di aver mangiato e, dunque, riduce il senso di fame e aumenta quello di sazietà.

8. Consuma cibi con Omega-3

Assicurati di consumare abbastanza acidi grassi omega-3 nella tua dieta, che hanno proprietà antinfiammatorie e possono aiutare a ridurre l’infiammazione nell’intestino.

Fonti

Fonti di omega-3 includono pesce grasso, semi di lino e olio di pesce.

9. Riduci lo stress

Pratica tecniche di gestione dello stress come meditazione, yoga o respirazione profonda. Lo stress cronico può avere un impatto negativo sulla salute dell’intestino, quindi è importante trovare modi per ridurre lo stress nella tua vita quotidiana.

10. Fai attività fisica

I medici consigliano di camminare almeno 30′ al giorno. Soprattutto il movimento all’esterno, infatti, aiuta il microbioma, perché entriamo in contatto con più microbi.

Consigli

Altre accortezze da prendere durante il giorno possono essere usare le scale anziché l’ascensore, andare in bici anziché in macchina, fare stretching o 20′ di esercizi a corpo libero.

Conclusione

Seguendo questi semplici consigli, puoi migliorare significativamente la salute del tuo intestino e promuovere il benessere generale del tuo corpo. Ricorda che un intestino sano è la base per una vita sana e felice!

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo Shop